3×04: VLC visualizza video a 360 gradi; Doom nella touch bar di Macbook Pro; come ripulire Windows dal malware

TechRadio: nuova puntata, nuovi argomenti, stessa grinta :O

Ascolta TR 3×04: Vlc, MacPro, Windows e i malware” su Spreaker.

Questa puntata del podcast è disponibile anche tramite iTunes!

vlc-360

Parliamo di VLC 360: una anteprima della prossima release 3.0 di VLC, il popolarissimo player multimediale per tutte le piattaforme (PC/Mac/iOS/Android) che introduce (per primo) il supporto ai video a 360°.

Ormai si trovano sul mercato numerose soluzioni per la ripresa di video a 360° e numerosi sono i demo visibili anche su Youtube, spesso tramite lo stesso Cardboard di Google.
Questo sviluppo di VLC segna un punto importante per tutti gli utenti che, senza dover scegliere soluzioni proprietarie, possono contare su un affidabile e sperimentato player per tutti i sistemi operativi – e gratis!
I demo disponibili sul sito di Videolan (il nome francese dietro al progetto) sono già molto interessanti e consiglio a tutti di “farci un giro”!

A seguito del lancio (e di qualche ironia a riguardo) del nuovo Macbook Pro di Apple dotato della touch-bar, cioè della prima fila di tasti sostituita da un mini display con risoluzione 2.170×60 pixel, è seguito un dibattito che ha preso anche una piega comica.
Non si è lasciato prendere dalla polemica Adam Bell, giovane (e bravissimo) sviluppatore canadese, che ha creato un demo di Doom (proprio il mitico sparatutto vintage) che gira nella strettissima touchbar.
Lo ha fatto, a tempo di record, e ha postato un video che ha avuto notevole eco in rete: in realtà, la touch-bar potrebbe divenire molto interessante, anche per i videogames, quale toolbar a supporto di moltissime operazioni, cambiando, di volta in volta, le impostazioni dei testi, in modo contestuale.

Ho trattato spesso il tema della sicurezza su Windows, è parte del mio lavoro quotidiano e della mia esperienza di vita… (come quella di tutti gli utenti windows).
Premesso che non ci sia nulla come un PC con programmi originali, Windows (e Office) con licenza regolare, un buon antivirus (a pagamento), tutto aggiornato e utilizzo sensato dei browser, può capitare di imbattersi in qualche programma decisamente malevolo (diciamolo pure, un po’ bastardo).

zhpcleaner

Tra i tanti strumenti disponibili, ho scelto ZHPCleaner, utility per l’individuazione (e la rimozione) di vari malware e gli adware provenienti tipicamente da browser.
ZHPCleaner, scritta dal francese Nicolas Coolman, è un programmino gratuito per quasi tutte le versioni di Windows che consente una scansione (piuttosto precisa per un software gratuito) e permette di eliminare plug-in, adware e similari se installati sul nostro PC.
Non necessita di installazione (ottima l’idea di crearsi una chiavetta USB per scansioni su varie macchine) e va solo eseguito.
Run, Scan, Repair: più facile di così…
Nella mia esperienza, funziona. Veramente consigliato.

Arriva Outlook (quello vero, originale by Microsoft) anche su Amazon Fire, il tablet quasi-Android di Amazon.

amazon fire

E’ una svolta non da poco, visto che il tablet è un buon dispositivo (con un eccellente display) e che, tramite questa app, diventa a tutti gli effetti uno strumento di lavoro.
L’interfaccia è molto curata, l’utilizzo è intuitivo – ed è gratis!

Ricordiamo che tutte le puntate di TechRadio sono disponibili sia su iTunes sia sul canale Spreaker all’interno di RunTime Radio.

Share

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Solve : *
13 − 13 =