2×14 – Strumenti per podcaster: Hindenburg Journalist e PodCleaner

techradio 2x14 podcaster

Torna TechRadio.it con Simone Pizzi ed Alex Raccuglia al microfono!

Ricordiamo che questo episodio è disponibile sia su questa pagina, cliccando questo link, sia tramite iTunes (dove trovate anche tutte le precedenti puntate).

In questa puntata, TechRadio.it si concentra su due strumenti importanti per chi lavora con l’audio broadcast sia in termini giornalistici, professionistici che per podcaster meno esperti.

Gli strumenti in questione sono pensati per la totale semplificazione delle operazioni tecniche piu complicate e il miglioramento estetico del suono secondo gli standard più comuni dal punto di vista della realizzazione di file audio di qualità senza dover essere necessariamente esperti nell’ambito dell’editing e della finalizzazione di questi prodotti.

hindenburg project techradio.it podcastIl primo strumento, o serie di strumenti, sono prodotti dalla Hindenburg System.

Si tratta di software dedicato prevalmentemente a giornalisti sul campo in diverse versioni di licenza a seconda delle varie necessità.

Journalist e Journalist Pro infatti consentono ad un giornalista dotato di computer e microfono di realizzare un servizio gia pronto per la trasmissione in radio grazie ad una serie compressori ed equalizzatori gia pre-impostati secondo gli standard radiofonici europei ed un autoleveling basato proprio sulle esigenze radiofoniche.

Il secondo strumento, che è tra le altre cose una perla della quale ci vantiamo di essere orgogliosi, è uno strumento da inserire nel workflow di produzione di un podcast o di altre tipologie di prodotto audio, realizzato da Alex Raccuglia.

PodCleaner, questo il nome del software, nasce prevalmentemente per la pulizia e la sincronizzazione di conversazioni multitraccia realizzate in modo distribuito, ossia quando i partecipanti di una specifica trasmissione non sono tutti nello stesso luogo e, registrando ognuno per se la propria traccia, realizzano gli episodi tramite conversazioni VoIP.

Non parliamo di PodCleaner solo perché è un prodotto praticamente di casa, ma perché in realtà, essendo stato pensato da un podcaster, riesce in modo efficace e potente a realizzare un file audio sincronizzato e pulito, oltre che compresso ed equalizzato, che rappresenta di fatto più del 50% del lavoro.

Buon ascolto!

Share

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Solve : *
15 × 17 =