2×09 – Periscope: la vita in diretta (streaming) o quasi tramite l’app del momento, nuove regole per Google Play e le app Android

techRadio_2x09 podcast periscope

Nuova puntata di TechRadio, disponibile come sempre anche su iTunes oppure in fondo a questa pagina!

E’ l’app del momento: Periscope!
Non potevamo non provarla e non parlarne!

Alex Raccuglia e Stefano Paganini hanno esplorato le possibilità (e i rischi) di Periscope, il nuovo gioiello (100 milioni di dollari) di Twitter che permette di replicare in streaming il nostro mondo.

Disponibile gratuitamente per iOS e tipicamente utilizzabile su iPhone (dal 4S in su), permette di trasmettere video (e audio) anche tramite la connessione 3G e rende tutti gli utenti (collegati a Twitter) virtualmente dei registi e dei reporter in giro per il mondo!

periscope app streaming twitter

I rischi, evidenziati nei primi giorni, sono notevoli: un flusso incontrollato di video di pessima qualità ma, soprattutto di violenza, contenuti non proprio ortodossi e tanta volgarità…
Deve ancora crescere ed emergere un vero modello di controllo ma… l’app è promettente e già molti personaggi-twitter la stanno utilizzando, a partire dal nostrano Fiorello.
Per seguire un po’ di utenti, basta cercare l’hashtag #periscope su Twitter.

Sempre per quanto riguarda il mondo App, parliamo del passaggio epocale deciso da Google per il proprio marketplace delle app: d’ora in poi, tutte le app pubblicate su Google Play dovranno sottostare a regole di pubblicazione, a criteri di qualità e controllo e ad una selezione da parte di reviewers di Google stessa.
Un vero tsunami per gli utenti Android che, probabilmente, beneficieranno in futuro di una maggiore qualità della app…

Ecco la puntata 2×09:

Share

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Solve : *
18 ⁄ 9 =