1×09: Canon Irista, sistemi di conferencing, Google Project Tango, i primi 40 anni del cubo di Rubik

Tech Radio 1x09 Podcast

Nona puntata di TechRadio.it!

Potete ascoltare e scaricare l’episodio direttamente su questa pagina oppure, come sempre, tramite iTunes!

Stefano Paganini presenta un nuovo servizio di cloud storage (un altro?) dedicato alla fotografia digitale (un altro?): Canon Irista (ecco, non un altro qualunque…).

Canon presenta il proprio servizio di storage che, pur non andando in conflitto con Flickr nè con Dropbox (almeno non ora…) può sicuramente interessare molti fotografi (anche non Canon) per il layout decisamente differente, per la spiccata propensione verso i social e… per i 10 giga gratuiti di spazio che offre (oltre ai piani di storage PRO a pagamento).

canon irista techradio

Stefano, entra poi nel mondo del conferencing (audio/video e chat), quel pianeta che, spesso relegato al solo ambito business, risulta invece utile per tutti i gruppi di lavoro che intendono organizzare conference call in luoghi molto distanti e con un’utenza piuttosto eterogenea.
I servizi (a parte l’ovvio Skype) presentati sono due: Confr e Fuze.
Il primo, Confr, nasce come estensione della rete telefonica così come concepita finora (e risulta dal DNA dei fondatori, norvegesi, ex-telecom-men) e porta il conferencing in tutto il mondo con grande semplicità e costi bassissimi.

confr techradio

Fuze invece è più internet-oriented, dispone di un’app per qualsiasi piattaforma (Stefano ha provato quella per iPad, comodissima) e dispone di un piano tariffario molto conveniente.
Entrambe partono da… zero: servizi gratuiti, tanto per capire di cosa si tratti e come si possa sfruttarli nelle nostre attività.

FUZE from Fuze on Vimeo.

Alex Raccuglia: Project Tango.
Dopo una serie di annunci e di esperimenti Google ha annunciato il primo tablet che implementa effettivamente tecnologia sviluppata nel corso degli ultimi anni chiamata con il codice Project Tango.

Ne approfittiamo per parlare delle tecnologie per il motion tracking, il camera matching e come la potenza di calcolo su dispositivi mobili e automotive sia aumentata esponenzialmente al punto da arrivata ad una ricostruzione dello spazio 3D in tempo reale per le auto del futuro all’ultima conferenza GPU Technology di Nvidia.

Lucio Bragagnolo: Rubik e Dashboard
Il 19 maggio ricorrevano gli anniversari di Gary Kildall creatore di CP/M, dell’apertura del primo Apple Store nel 2001 e soprattutto il quarantesimo del cubo di Rubik.
Che si può giocare su iOS e su Mac, anche in una interfaccia negletta e tuttavia di grande efficienza ed economia, come Dashboard per OS X.

I link sono numerosi e per tutti i gusti!
Rubik Widget per Dashboard, CubeTwister per OS X, DynamicRubikFree per iOS, Google Doodle per il cubo di Rubik e tutti i widget per Dashboard.
In tema di amarcord, ecco un video storico: Steve Jobs apre alle telecamere in anteprima il primo Apple Store.

Segnaliamo inoltre un pazzo che risolve in un’ora un cubo 11x11x11:

Qui sotto il player per ascoltare la puntata del podcast:

Share

One comment to 1×09: Canon Irista, sistemi di conferencing, Google Project Tango, i primi 40 anni del cubo di Rubik

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Solve : *
19 − 12 =